Pagine

sabato 18 marzo 2017

Fondi - Casertana 1-2

FONDI: Baiocco, Signorini, Varone, Giannone(1’ s.t. Tiscione), Albadoro (22’ s.t.  Gambino), Galasso, D’Angelo, Pompei, De Martino ( 1’s.t. Tommaselli), Calderini, Marino. All. Pochesci
CASERTANA: Ginestra, Finizio, De Marco (29’ s.t. Magnino), Rajcic, Corado, Ramos, D’Alterio, Carriero, Rainone, Ciotola (12’ s.t. Giorno), Cisotti (22’ s.t. Orlando).
ARBITRO:  Mantelli di Brescia –
ASSISTENTI: Della Corte di Rimini e Assante di Frosinone
RETI: 19’ Ciotola (rig.), 4’ s.t. Albadoro (rig.), 33’ Corado
AMMONITI: Finizio, Ciotola, D’Alterio, Magnino (Cas.) De Martino, Marino, Pompei, D’Angelo (Fon.)
NOTE: Giornata soleggiata, campo in ottime condizioni. Spettatori circa 700, con 200 giunti da Caserta

42 commenti:

  1. salve la parola premio inizia a scaldare i mercenari che sono i calciatori e non parlate di merito di questa specie di allenatore va solo un forte grazie al presidente e spero che resti a lungo alla guida del glorioso falco cosi potremmo di nuovo tornare a tifare per la grande casertana come ai bei tempi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo delle 17.32: rispetta questi giocatori che stanno facendo il massimo oltre le previsioni della vigilia. Da quando si è in lega pro questa è la squadra che ha maggior carattere! Caro gufo triste..capisco che ti ribollano i coglioni perche a inizio stagione già pregusta i la retrocessione. La bravura di Tedesco dimostrata con i RISULTATI ti ha rotto le uova del paniere.. vedendo che ha dato lezione di calcio al fondi costata 4 volte la casertana compreso il pluringaggiato quanto incosistente Giannone.Ma devi sopportare caro gufetto! Ora tutti devono sostenere D'Agostino e la Casertana! Corsaro rossoblu

      Elimina
    2. non penso caro tifosetto fasullo forse quando io giravo i campi di calcio per seguire il glorioso falco tu forse nemmeno eri nato perciò se sei un ragazzotto non scrivere cavolate forza casertana

      Elimina
  2. Onore ai casertani anche se juventini aggrediti dai napoletani.
    Napoli merda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vergognati meridionale juventino ti schifano anche a torino viva la campania tutta forza falco

      Elimina
  3. Sicuramente D'Agostino vuole rimanere e noi dobbiamo incoraggiarlo,il fatto che ha stanziato il premio se si arriva a fare i play off la dice lunga x quanto riguarda l'aggressione dei napoletani ai casertani juventini vi volevo ricordare la merda che hanno fatto tutti da nord a sud quando i tifosi del Liverpool caricarono i tifosi della Juve all'hysel nella finale di coppa nel 1985 se si fossero scontrati contro i drughi o i fighters oggi conteremo morti anche tra gli inglesi ma siccome la vigliaccheria e' internazionale abbiamo avuto solo padri di famiglia e ragazzi uccisi barbaramente anche perché se mi ricordo bene il vero ultrà non attacca il tifoso "non appartenente" a gruppi,il cosiddetto civile,cmq chiusa questa parentesi pro Juve anche se di loro nn mi interesso spero in un altro paio di vittorie casertane x chiudere subito la faccenda salvezza perché penso sia chiaro che la rinascita rossoblù partirà appena si chiude sto campionato,se e' uscito sto milione dal nulla il presidente farà uscire pure i soldi x una squadra più competitiva

    RispondiElimina
  4. Tifosi casertani da 4 soldi. State sempre a schifare la vostra squallida provincia che tifa Napoli anziché casertese, o come cavolo vi chiamate. Poi però se quelli di Alife tifano rubentus, scatta la solidarietà. In Campania SOLO NAPOLI. Al nord ci schifano e fanno male, ma voi vi fate schifare ancora di piú. Monnezzari e camorristi. Napoli la città piú bella del mondo. Inchinatevi al capoluogo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nn ho parlato male di Napoli coglione

      Elimina
    2. io sono di maddaloni da piccolo ho seguito da sempre il grande napoli e la magica casertana che ho sempre portato nel cuore e seguito da piccolo io come provinciale non mi offendo se tu parli male della mia amata provincia ma sono sicuro che tu non sei un napoletano verace perche i veri napoletani 100 sono i primi a schifare gli stessi napoletani della provincia di napoli percio prima di giudicare la mia provincia pulisciti la bocca con l'acido e sempre forza la campania tutta

      Elimina
  5. Forza Casertana uagliù sempre e dovunque

    RispondiElimina
  6. Un maiale napoletano che dice minnezzaro e camorrista al casertano...ahahah...il colmo...al nord schifano voi non noi fidati...io ci abito....dire napoletano e dire schifezza...cresci bambino se non le sai le cose..forza falchi da verona

    RispondiElimina
  7. Napoli merda!!!!!!!!!solo caserta!!!!

    RispondiElimina
  8. Verona? Verona poi è la città piú razzista d'Italia. E tu parli male di noi napoletani? Sei il solito terrone emigrato al Nord che sputa nel piatto dove ha mangiato. Io conosco gente che preferisce miliardi di volte rimanere disoccupato al sud, che andare a lavorare al nord.
    Rimaniamo sempre noi gli artisti della tifoseria italiana: il megastriscione dell'asino che si incula la zebra ha fatto la storia del tifo. E poi chiedi ai tuoi nuovi concittadini qual è lo striscione che gli è rimasto impresso nella mente. Ti risponderà "GIULIETTA È 'NA ZOCCOLA!"
    E indovina chi l'ha ideato? I napoletani.
    E né il primo né il secondo striscione sono razzisti.
    Invece quelli del Nord hanno rotto le palle col Vesuvio lavali col fuoco.
    Nun ci sta nient a fa'... i migliori simm sempre nuj.

    RispondiElimina
  9. Il vostro vittimismo di merda ha rotto i coglioni,la gente se ne va al nord per il vostro clienterismo monnezzari e camorristi? Cutolo mi pare che era vostro e la gente che si mette la suoneria del camorrista sul telefono si deve vergognare siani(il giornalista nn l'attore)lo ha ucciso la camorra napoletana saviano lo vuole uccidere la camorra tutta nn solo i casalesi,l'orgoglio di essere napoletano lo devi mettere nella cultura nella storia della tua citta'no difendendo la gente che la fa apparire come un ritrovo di raccomandati falsi invalidi perciò ti dico prendi esempio dai grandi personaggi che hanno reso popolare la tua città nel mondo e nella storia della cultura universale e nn difenderne la merda che la fa apparire na carta sporca,come diceva il grandissimo pino Daniele

    RispondiElimina
  10. Casertano 100x10021 marzo 2017 09:47

    Napoletani di merda avete rotto i coglioni solo xke a voi vi schifano da nord a sud pensate che tutti i campani sono uguali a voi. Parlate voi che avete un gemellaggio con una squadra del nord e fate il ritiro nel sudtirolese. Mi sembra un controsenso non credete??? Vi schifano al nord ma ditemi in Puglia come state mess, in Calabria ed in Sicilia tolta la merda di Catania ed in Sardegna???? È inutile che vi ponete come il baluardo del sud xke voi proteggere solo quello che è vostro ma al sud come al nord vi schifano. Poi cortesemente nei vostri discorsi non inglobate gli altri campani. Forza Casertana
    Noi non siamo napoletani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uagliu' ho parlato pure io in questa polemica che si e'creata pero'mo basta,nn ci possiamo scannare tra conterranei anche perché nn e' vero che al nord schifano solo i napoletani ma ce vulessero vede'muort a tutti quanti soprattutto a noi campani lasciatevelo dire che sto a bologna che tiene la nominata di citta'rossa,forse lo era negli anni 70 80 ma adesso e' verde lega cmq volevo consigliare a tutti di godervi questa vittoria che con l'aggiunta delle dichiarazioni di D'Agostino rende tutto più concreto,avevo già espresso in passato la sensazione che sto presidente teneva le palle,spero che gufi e politica nn rompano il cazzo come al solito e lo lascino lavorare,forza Casertana

      Elimina
  11. Matteo via Acquaviva21 marzo 2017 12:50

    Al nord sono razzisti con i meridionali? A me sembra che quelle TESTE DI CAZZO che hanno malmenato quel povero tredicenne a Mugnano fossero TESTE DI CAZZO NAPOLETANI, non del Nord. E hanno agito con la prepotenza del branco perché quel povero ragazzino aveva gridato "Vesuvio lavaci col fuoco"?.
    Fossi stato il padre di quel ragazzino, altro che postare la foto del figlio col volto tumefatto. Sarei andato con la spranga a casa di quei teppisti e avrei fatto la dentiera nuova a loro e ai loro padri. Cosí si combatte il bullismo, altro che psicologi e ospitate in tv.

    RispondiElimina
  12. Come si è sempre fatto poi,adesso se ne vengono con le menate di assistenza sociale di problemi in famiglia e ragazzi disadattati,ma nun ce rumpit o cazz,il bullismo c'è sempre stato lo hanno subito generazioni intere e nn solo nelle scuole,poi c'è chi e' stato bravo ad uscirne e chi no,cmq sono pienamente d'accordo con te, che i primi ad essere sprangati dovrebbero essere chi lascia fare tutto questo

    RispondiElimina
  13. merde avete rotto il cazzo la smettiamo di offenderci tra fratelli campani e pensare ha sconfinggere lo strapotere del nord forza falco e la campania tutta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho appena detto poco fa,forse nn sono stato chiaro mi dispiace

      Elimina
  14. Anonimo delle 13.27
    Dai proponi ai casertani di gemellarsi con i salernitani ed i beneventani
    Oppure ai salernitani di gemellarsi con i napoletani i casertani e gli avellinesi
    Oppure ai napoletani di gemellarsi con i salernitani e gli avellinesi o parte dei casertani
    Oppure ai beneventani di gemellarsi con i casertani e gli avellinesi
    Oppure agli avellinesi di gemellarsi con beneventani salernitani e napoletani.
    Dai fatti sto giro tra la gente e vedi che ti risponde. Ma di che vuoi parlare se tra noi ci scanniamo x retaggi storici e questo succede ovunque anche al nord amico caro. Quindi x combattere contro il nord cerchiamo di essere più civili nel quotidiano e non mescoliamo lo sport con la vita quotidiana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono anonimo delle 13/27 perche non sarebbe bello che la campania tutta lotterebbe sotto un' unica bandiera contro lo strapotere di tutta l'italia e io sono convinto che i primi nostri nemici sono le regioni a noi vicine per me sarebbe bello gemellarci tutti insieme rimane un mio pensiero forza falco

      Elimina
  15. Sono in parta d'accordo con te,bologna contro Modena Parma contro Reggio Firenze contro Siena che e' contro pisa che e' contro Livorno ma ti garantisco che quando ci sono i terroni o marocchini o i napule',(ci chiamano pure cosi)di mezzo le loro rivalità spariscono e si fa fronte unico contro di noi,nn e' sempre cosi ma mi e' capitato di fare questa osservazione più di una volta anche qui a Bologna che nonostante sia diventata una città multirazziale e' anche piena di teste del cazzo che vanno dietro a ste cose

    RispondiElimina
  16. Caro anonimo delle 17.56 anche a me piacerebbe una cosa simile, ma siamo all'utopia del calcio. non sarebbe bello invece poter accedere negli stadi e stare fianco a fianco con gli altri delle altre tifoserie senza essere picchiato o spintonato o ingiuriato. Beh questo sarebbe vivere il calcio come sport, ma siccome ognuno di noi va a nozze sulle rivalità e per prime quelle regionali, come vogliamo sperare che andiamo daccordo con quelli del nord o tra noi meridionali. Io appoggio il tuo pensiero, ma purtroppo resta un bel sogno nel cassetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. salve anonimo delle 20/05 sono anonimo delle 17/56 io penso che a volte i sogni possono anche diventare realtà a volte basta poco nella vita per provarci comunque ti saluto e forza falco sempre

      Elimina
  17. Ricky Casolla22 marzo 2017 12:30

    Perdonatemi, sono un po' ignorante. Quando dite "uniti contro la strapotere del nord" cosa intendete? Che i napoletani hanno fatto bene ad attaccare i pullman dei tifosi di Alife che tifavano contro una squadra del nord?
    Io sono libero di tifare per chi cavolo mi pare e piace, la squadra della mia città, del sud, del nord. L'importante è garantire la libertà di tifo. L'unica cosa che posso obiettare è quando leggo i commenti di uno qui sopra che sono anni che butta fango sulla squadra di basket della nostra città. Come facciamo ad andare d'accordo con altri corregionali, se tra di noi siamo i primi a non andare d'accordo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono anonimo del 21 marzo delle ore 17/56 ma non ti vergogni di dire che sei in diritto di tifare chi vuoi tanto si capisce da quello che scrivi che sei tifoso della racchia zebra forse tu non sei mai stato al nord e non e vero che i settentrionali odiono solo i napoletani anzi quando sentono che siamo casertani hanno ancora più timore perche pensano che la brutta gente e nata nella nostra provincia credimi io sono di maddaloni non ho mai trovato quella gentilezza che tanto sbandierano su questo sito dicendo che il nord schifa solo i napoletani comunque rimango dell'opinione che la campania deve essre unita perche e la regione più bella del mondo forza casertana sempre

      Elimina
    2. Ricky Casolla22 marzo 2017 20:23

      Io l'unica Juve che tifo è quella che gioca al Palamaggió.
      Ribadisco: ognuno è libero di tifare quello che vuole. Anche perché la tua è solo retorica.
      Uno tifa Napoli? Non va bene perché sei di Caserta devi tifare solo Casertana.
      Uno tifa Juve? Non va bene perché i settentrionali ci odiano (questa cosa andava bene negli anni '70, CERTO NON NEL 2017) per cui dobbiamo tifare squadre del Sud.
      Uno decide di tifare Barcellona o Liverpool? Non va bene perché all'estero ci schifano, quindi dobbiamo tifare per una squadra italiana.
      Uno non sopporta il calcio ma ama il basket, e magari tifa per i Chicago Bulls? Non va bene perché gli americani ci schifano, quindi dobbiamo tifare per una squadra europea.
      QUANTA RETORICA!!!!!!!

      Elimina
    3. salve sono anonimo delle 20/23 io penso che il tuo ragionamento sia veramente in questo caso giustissimo ma perche tifare il nord e non una squadra campana che male ci sarebbe forza falco

      Elimina
  18. Io penso che la sana rivalità ci debba essere senza mai scendere nella violenza. Poi ognuno può sportivamente parlando tifare o appoggiare chiunque. Quindi cerchiamo di non confondere le cose lo sport deve restare tale e non porlo come obiettivo x rivendicate qualcosa.

    RispondiElimina
  19. ASCOLTA BENE BAMBINO...AL NORD COMPRESO VERONA SCHIFANO VOI FIDATI...SE DICI CASERTANO O AVELLINESE O SALERNITANO NON CE PROBLEMA MA SE DICI NAPOLETANO E' FINITA',,,CI SARA' UN MOTIVO NON CREDI... E NON SOLO IN VENETO MA ANCHE IN PAESI COME AUSTRIA GERMANIA E SVIZZERA... SONO SICURO PERO' CHE QUELLI COMETE NON HANNO MAI VISTO ALTRE REALTA AL DI FUORI DI NAPOLI?...
    SE TU HAI DECISO POI DI ESSERE DISOCCUPATO AL SUD VUOL DIRE CHE SEI FORTUNATO E CHE PASSI LE GIORNATE DAVANTI A QUALCHE BAR DELLA PERIFERIA DI NAPOLI A SPARARE CAZZATE DALLA MATTINA ALLA SERA E ASPETTARE LA BRACIOLA LA DOMENICA CHE TI PREPARA MAMMA.PER QUESTO IL SUD E' FALLITO...DATTI DA FARE E VAI A LAVORARE LARVA UMANA.......VERGOGNATI LOTA.E RISPETTA I CAMPANI CHE PER NECESSITA SONO DOVUTI ANDARE VIA.....FORZA FALCHI DAL NORD

    RispondiElimina
  20. Anonimo 17/5623 marzo 2017 07:49

    Intanto la salernitana ha vinto ad Entella, e il Benevento verrà promossa in serie A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavot t si aizat subt p scrivere l'ennesima strunzat? Fa quello che ti pare della tua vita, nessuno tu obbliga a fare il contrario. La prossima partita della salernitana vattela a seguire da vicino all'arechi e poi vai a vedere e gemellati con i beneventani. Poi vai a vedere pure la Cavese, la Nocerina e il ponticelli, ma per cortesia non continuare a massacrarci i coglioni tu e le tue utopie.

      Elimina
  21. Un saluto ai fratelli rossoblu che come me amano la casertana ma purtroppo sono lontani...io qua nn ho problemi con nessuno. Poi pensatela come volete. Un saluto dal nord.

    RispondiElimina
  22. Caserta e Cosenza nessuna differenza.

    RispondiElimina
  23. Fozza Catania! Preparatevi a prendere tanti gol.

    RispondiElimina
  24. Casertano contadino bruceremo il tuo paesino! Voi siete come il Palermo. Fozza Catania!

    RispondiElimina
  25. Anonimo 15:34 Avrai il coraggio di dirlo il 7 maggio?

    RispondiElimina
  26. Merda catanese lo dirò sempre.
    CATANIA MERDA

    RispondiElimina
  27. Oeeeeee casertano! Attento a come parli! Piuttosto gemellatevi col Palermo che siete uguali. Ci avete mai pensato? Loro vi stimano.

    RispondiElimina

Commenti soggetti a moderazione degli amministratori.